giovedì, giugno 05, 2008

Note di giugno

La differenza fra una notte di maggio e una di giugno non è molta.
Diciamo che in maggio non ci si aspetta la pioggia di aprile e che in giugno la canicola agostana si crede lontana. O no?

Una è differente dall'altra, però entrambe sono notte, entrambe hanno poca luce e scarsa visibilità. Una su di un oceano e un albergo che un po' rompe la romanticità del luogo, l'altra su gente giocare, scherzare, bere.
Ma son poi la stessa cosa, se non fosse la differente persona a differenziarle. E separarle di molto in agio e soddisfazione.

Ho imparato a crescere, oramai da anni, e ho imparato a allontanarmi dal mio io. Scherzo sempre sullo Zen, però l'ho studiato. Ma non nei testi classici, io non sono mai stato capace di studiare in maniera standard. Io lo Zen l'ho studiato praticandolo con moderazione per anni. Da quegli anni lontani in cui ho deciso di differenziarmi dal mio passato, e ho imparato che mi piacevo di più. E così lascio che la superficie sia similare, quando il nocciolo invece ha incominciato a cambiare piano piano.
Poche volte commetto lo stesso errore nella stessa gradazione. Solitamente la prima volta è un errore di colore deciso, brillante. Poi lo lascio sfocare, piano piano, fino a che si confonda con lo sfondo uniforme.

Eccomi qui a affrontare una stessa situazione, sfumata in maniera un poco differente, guardandomi da lontano, così che possa agire con più calma. La ricerca di soluzioni è sempre difficile, soprattutto visto che io guardo il mondo in maniera differente dal mondo. Non c'è nulla di importante, non c'è nulla di più importante del mondo, non c'è nulla nel mondo di più importante di me, non c'è nulla al mondo di meno importante di me.
Tutto è niente, niente è tutto... be water my friend!

E io amo l'acqua! Ulmo parla attraverso di essa e la sua musica è ciò che di più simile alla musica degli Ainur si possa sentire nel mondo.

Lascerò che mi ispiri.
Va a eser dificil traducir esto...

... who knows if I'll translate... sorry.
Blogged with the Flock Browser
Posta un commento