Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2008

Compagni di letto

Immagine
Se non fosse uno schifoso maschio come me...
darebbe proprio soddisfazione dormire con qualcuno
che apprezza così tanto il mio letto...
Que lastima que es un puto cabron como yo
porqué me gustaria compartir mi cama
con alguien que lle gusta tanto!

G.R.E.A.T.

In realtà non volevo scrivere niente. Mi sono svegliato alle sei del mattino dopo una cena all'argentino. Un po' troppa carne, una birra che, visto che sto malatino, non avrei dovuto prendere. E, quindi, un po' di pesantezza di fegato. E allora riaddormentarsi è durina. Che si fa? Si naviga.
Navigando navigando, dopo aver visto che le stanza chiacchierecce di SWC (Star Wars Combine, da oggi e per sempre così abbreviato) sono piene di banalità e che la mia compagna di scacchi dorme i suoi sogni boreali, decido di dare una scorsa a un po' di scienza.
Leggi dell'Antartide, leggi delle staminali (uuuuuuhhhh!!!!! Le staminali, che pauraaaa!! Dovremmo parlare pure di questo, qualche volta), leggi dell'autorevolezza delle pubblicazioni scientifiche e poi...
Poi leggi della teoria della relatività generale e ristretta. E incappi in questo.
Ora: si parla di fisica e di fisica tosta, per noi comuni mortali (ma nemmeno più di tanto, andiamo a parlare della fisica delle alte e…

... dead line...

Già, perché negarselo?

Questa è una notte un po' così... un po'... come si chiamano queste notti?
AH, sì! Questa notte è una notte un po' porca e un po' puttana. Ma in amicizia, sia chiaro!

Dunque. Oggi, oramai, è giovedì, mio primo giorno libero (ne possediamo due, noi qua lavoratori del turismo, due a settimana, come molti comuni mortali. Solo che non sono obbligatoriamente sabato e domenica). E lo passerò, dio voglia ("ahh... allora credi in Dio!"... boh?!? Comunque questo è un modo di dire...), dormendo. E lo passerò, voglia dio ("AHHH!!! MA LO VEDI CHE CI CREDI?!?"... per favore... son le 3:30 del mattino, non rompere!), sveglio a giocherellare in spiaggia e suonando la chitarra.
Il dramma (dramma... fosse questo...) è che ho un po' di febbre, sono qua lavoratore solo grazie all'aspirina (paracetamol, per la precisione) e, nelle ultime 48 ore, credo di aver dormito 4 ore (forse). Quindi il domani, che in realtà è l'oggi, dipenderà molto…

Freddo freddo

Ho la mano destra semi congelata. Non è bello.
Queste ultime notti sono state veramente fredde. Si parla di 16 gradi attorno alle 23. Seee, lo so che siamo a temperature primaverili. Però in luoghi ove ti vesti primaverile. Questa notte sono venuto al lavoro con un bel maglioncino (regalo della sorella). Poco corporativo, ma non me ne importa una bella ostia. E ancora la mano è congelata!
Ieri giornata quasi decente. A dormire alle 9:30, sveglia alle 16, due fette di nutella (cioè: due fette di pane tostato con la nutella, con la nutella, non tostato con la nutella!) e poi a giocare al balòn. Pessima partita. Non ho imbroccato un passaggio che fosse uno. Ma tanto gli sbirri non si sono presentati e abbiamo giocato contro fanciulli (che per me vuol dire ragazzi dai 18 ai 25 anni, alla faccia dei fanciulli). Partita insulsa, nonostante tutto condita da 2 dei 4 nostri goal. E complimenti ricevuti per la forma. E questo mi ha stupito. Che forma posso avere se non faccio niente dalla mattina…

Musica, sentimenti, riflessioni

Un po' di siti per voi.

Prima di tutto un sito musicale, scegli l'umore e ascolta come sarà la tua giornata: Interactive Web Radio. Ringraziate Sami, per questo.

Poi... poi una grande sorpresa... chiamate la Guardia Civile, la Riserva, l'Esercito, i Puffi! Tutti pronti a combattere per la salvezza della Terra (intesa come comunità planetaria e non come "suolo", nel senso che suole... suole che?!? Non si sa...): arriva l'Invasione!!

Infine qualcosa di pericoloso per qualcuno. Non so, in realtà non ho ancora provato. Certo è che il Lato Oscuro della Forza ha un richiamo potente!Algunos sitios para vosotros.

Antes de todo un sito musical, elige tu humor y escucha como será tu dia: Interactive Web Radio. Gracias a Sami, por eso.

Luego... una grande sorpresa... llamais la Guardia Civil, el Ejercito, los Pitufos! Todos listos para luchar por salvar a la Tierra (la comunidad planetaria, no el "suelo"): llega la Invasion!!

En ultimo algo de muy perigroso. No sé, …

La calma prima della tempesta

Passo le giornate dormendo e le nottate lavorando.
Alle undici mi avvio da casa, cammino lungo il "paseo" e guardo questa oscurità su cui spicca la striscia orizzontale della spiaggia a spezzare il nero di terra e mare. Guardo il faro e la sua luce circolare e ripenso ai momenti spesi ai suoi piedi e un po' di tristezza e un po' di malinconia rallentano il mio passo. Ma ho deciso che non sarà un'altra storia strappalacrime e così lascio che il ricordo scaldi il cuore, invece che permettere che raddoppi la lontananza.
Un'altra bottiglia è stata lanciata in mare, e sicuramente giungerà a destinazione. Sarà dura fatica raccogliere la risposta.
Nel frattempo dormo di giorno e lavoro di notte.
Il che lascia ampi margini alla riflessione, cosa che ora come ora proprio non voglio fare. Perché comincio a immaginare e a pensare al futuro, e pianificare mi riesce così male che non ho proprio più intenzione di farlo. Diciamo che sfumo delicati acquarelli sul mio futuro, qua…

Essendoci trovati proprio in quel momento...

... molte cose succedono quando uno non sta attento.
Però non in questo periodo.

Diciamo... che ho inviato una mail che poi rileggerò almeno cinquanta volte maledicendomi.
Poi mi hanno dato una testata durante una partita a calcetto.
Poi sono arrivati gli Altantidei! Futuri, forse, abitanti dell'isola. Un caffè, una passeggiata sul lungomare. Bell'incontro (e oramai schiavi del surf!).
Domani si va a La Pared: un po' di mare, un po' di tavola... poi la sera cena con le svedesi (5... se ci fosse quella giusta sarebbe meglio).

Infine, di notte, festa festa festa per salutare Nuria e Santiago che se ne vanno. Altri due da mettere sulla lista degli amici partiti.
... muchas cosas pasan si no te fijas bien. Pero non ahora.

Vale... he enviado un correo que luego voy a leer mil veces dicendome "gillipoyas!".
Luego me han dado un cabetazo jugando a futbito.
Luego han llegado los Altantidei! Que, quizas, en un fuduro van a vivir aquì tambien! Un cafe, un paseo y ya esta. Bueno …

125 & 126... (music will come...)

Girl tell me why
a sun ray is not a sunny day?
Tell me why a rain drop
will not refresh in may?
Why an hour is so short
while is infinite time?
Why, why, why?

I've no need of why
about why I am tired
I only seek the scent
that in your shoulders lie
I seek only the silk
of your hips and mine
and the light that rest in your smile

You're going away from me,
come back far away from me
far away like a past day
You'll know nothing about tomorrow
about your tomorrow I'll never know

The future that divides us
I'd like to be yet past
I'd like near be the day that will not come
A day when you'll be a shore
I'll be a wave to kiss you more, more and more

[...]

Il sonno della ragione...

Immagine
... genera mostri, lo sappiamo tutti. (Attenzione, non sto mica ricusando i post precedenti! Semplicemente è molto tardi e sono stanco. E sono stanco in molti sensi. Quindi mi vengono in mente tante cose).

Ma qua, oggi, basta tristezze!!! Ecco un po' di foto di amici Fuerteventurini!!!
Oggi:... como todos sabemos el sueño de la razon crea monstruos. (Aquì esplico que no, no cambio lo que he dicho en los post precendentes. Estoy muy cansado in muchos sentidos. Entonces pienso a muchas cosas)

Pero aquì, hoy, basta tristezas!!! Ahora algunas photos de amigos de Fuerteventura!!!
Hoy:
GLI SVEDESI!

Maggan!

Emmelie e Markus (viejo borracho!!)

Viktoria

Infrangere

Beh, due post chilometrici per cercare di spiegare qualcosa. Oltre a alcune risposte a commenti.
Poi tutto rientra in gioco. O sembra. Succede qualcosa che induce in tentazione, come si potrebbe dire.
La risposta è un bel "VAFFANCULO".
Perché? Perché sì, e già questo basta.
La tentazione di alzare preghiere all'Altissimo è grande, ma chi è l'Altissimo? Dove risiede? Interviene nelle comuni disgrazie di tutti i giorni?
Mah. Dubbio e perplessità. La tentazione è dire che sì, certo che interviene. Però poi incominci a vedere altre immagini. Il bello e il brutto, il buono e il cattivo. E allora intervengono il libero arbitrio, la libertà di scelta come un dono. Ma davvero abbiamo bisogno di tutte queste spiegazioni che si fanno via via più complesse per comprendere lo scorrere del tempo e il dipanarsi delle nostre vite nel mondo?

Dire che Dio (qualsiasi divinità, sono democratico) esiste implica un insieme di complicazioni incredibili. Più facile è dire che non esiste. Più fac…

Parlando della religione - II

... inizia la parte seconda. Non so se sarà la vendetta di qualcosa, di certo sarà confusa. Sono le quattro di notte e sono molto, molto stanco. Ma sono al lavoro, quindi resisto.

Allora. Dimostrata la non esistenza di Dio... ehehehe... no, scherzo!
Non ne ho assolutamente l'intenzione o l'arroganza. E poi mica sono certo che una qualsiasi divinità non esista, quindi non ho la tentazione di dimostrarne o meno l'esistenza. Io stavo parlando del dubbio. Col discorso precedente tendevo solo a dimostrare, con la mia poca conoscenza in qualsiasi materia, come la religione, intesa come credenza al sovrannaturale, al divino, sia un percorso, non una rivelazione. O, meglio, possa essere un percorso e non una Rivelazione. Chi ci dice che Dio esista? Nessuno, signori miei, nessuno. Soprattutto se consideriamo che quello che noi chiamiamo Dio altri dicono che non esiste. E non sono mica uno o due... tanti!
Il che non vuol dire niente, visto che una qualsiasi dichiarazione, fatto, cosa, …

Intermezzo

Scusate se interrompo la disquisizione filo-religiosa. Ma non so qual è la risonanza in Italia di questo, però mi sembra allucinante.
Lo so, lo so. Non ci sono bimbi che muoiono, non è il deserto che si espande. Ma vaffanculo, su questo si basa la politica?Lo siento mucho, dejo de hablar de religion y filosofia (y los españoles nada entendevan porqué escribì solo en italian, entonces que quereis?). Pero no se cuanto se habla de esto, en Italia, digo, pero me deja flipando.
Ya, ya, no se habla de niños que mueren o del desierto que està siempre mas grande. Pero a la mierda, es en esto que se basa la politica?

Talking 'bout religion - I

Parafrasando Tracy Chapman.

Dunque:
- non esiste laicità senza religione;
- non esiste religione senza laicità.

Cominciamo a precisare una cosa. Io non sono sicuro di niente. Posso sembrarlo. Ma non lo sono. Se volessi portare all'estremo il mio pensiero potrei dirti che dubito anche del mio stesso esistere. Perché? Perché siamo opera dei nostri sensi. E i nostri sensi sono bugiardi, o possono esserlo. Quindi tutto quello che vediamo, sentiamo, udiamo è semplicemente qualcosa che ci arriva dai nostri sensi (cinque, sei, sette e mezzo, quelli che siano) e che viene elaborato dal cervello. E il cervello ha la ottima capacità di elaborare molto bene... a volte troppo. Chi ci dice che il rosso che vediamo è rosso davvero? O che il suono che udiamo è un LA, o non un SI?!? Sei stonato? Può essere che senti in maniera diversa da come sentono la maggior parte delle altre persone. O altro.
In pratica per iniziare a pensare io inizio così: io esisto? E sai come mi rispondo? Mah... forse sì, fors…

Non manca più nessuno

Immagine
Marina
Michela
E adesso ci siamo davvero tutti... o quasi... manca qualcosa, ma visto che manca davvero qua ci sarà solo quando ci sarà davvero!