Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2009

It's time to bath

Giorno libero dopo giorni e giorni spesi a lavorare di notte. Il tempo è bello in questi giorni a Fuerteventura. Poco vento e temperatura alta.
Siamo scesi in spiaggia alle sette, quasi, e verso le sette e mezza mi sono fatto un bel bagnetto! Acqua limpida, poche onde e, soprattutto, non fredda... l'estate è definitivamente iniziata. Ora non resta che aspettare agosto e i bagni a mezzanotte!
Day off after days of night shift (!). The weather is fine here in Fuerteventura. Not too much wind and heath.
We've gone to the beach at seven p.m. and around seven thirdy I dive into the sea. Wonderful water, clear, no waves and not cold... summer is here, definetively. Now I'm waiting for august and its midnight swims!

Bridging over troubled wather

This will be understood only by IT people...
Setting up a VPN, still cannot see other computer, but we are on the way.

We are on the way to Italy, too! A marriage party awaits us.

Good day and good luck! (I'm going to sleep right now after a night shift... it's 10:04 a.m).
La spiego così: sto cercando di creare una rete interna alla rete wireless di casa per poter vedere i due pc che ora posseggo e trasferire i file da uno all'altro senza dover utilizzare dischetti, cd, penne usb, cavi invertiti e amenità varie.

È difficile.

New Entry

Nuova macchina:
Acer Aspire 6530, Turion X2, 1000 Gb.

72Gb per Vista (cazzo, solo l'installazione pulita sono 25Gb... un mostro!)
72Gb per XP
72Gb per Kubuntu (già che sto sviluppando in Qt...)
72Gb per Ubuntu
192Gb per la directory Home
E poi i 500Gb del secondo disco come disco dati, in NTFS, se no il povero Windows non me lo vede!

E poi non si dica che non sono democratico! La stessa dimensione per tutti! Per inciso, Kubuntu e Ubuntu (che per chi volesse saperlo si differenziano principalmente per il gestore grafico) hanno occupato 3Gb per l'installazione...

Il mostro, inteso come il nuovo portatile, mi piace. È un 16 pollici a 16:9, quindi è lungo, ma non largo. Ha il tastierino numerico, e questo aiuta ora che ho ripreso a programmare, e i tasti mi piacciono. Per ora il dubbio (oltre alle dimensioni) è che il touchpad non mi soddisfa appieno... ma tanto uso un micro optic mouse!


Rockbox

Seguendo il discorso iniziato l'altro ieri, oggi ho installato ROCKbox sul mio Ipod Video da 80giga (già, posseggo un mostro di questo tipo da oramai 4 anni, e ne vado fiero: regalo di papà!).
Perché l'ho fatto? Perché è ora di cominciare a vivere con libertà, e di utilizzare il formato mp3 per ascoltare la mia musica un poco mi fa incazzare (tiene i diritti, quindi se qualcuno vuole sviluppare un programma per leggere, modificare, scrivere, file in questo formato dovrebbe pagare le royalties... e questo mi fa incazzare: è come pagare per scrivere su di un foglio di carta la lettera "h") e così, la mia intenzione di convertire tutta la mia musicoteca in formato libero sta per prendere corpo. [Giusto ora sto ascoltando musica sul mio Ipod con il nuovo firmware che ci ho installato or ora]
E così ora il mio Ipod può leggere i file musicale in formato libero, quali ogg e flac. Esticazzi. Ovviamente non uso più il firmware originale, ma quello fornito da Rockbox (ma cazz&#…

Immagini per alleggerire

Immagine
Send me a cat, I'll tell you who you are!

A cat on the moon? Naaaa!

Birthday song

Morro Jable, at dawn

Iran

1. <br> 2.

Quello che vi manca

Quello che vi manca, a voi utilizzatori di Windows, è un codec per leggere i formati liberi: ogg, flac... tutte queste cose belle di cui non potete usufruire.
E visto che in futuro tutta la musica che vi potrei passare sarà in questi formati (e pure i video, magari) è meglio se vi attrezzate.
Sarebbe sufficiente ricercare "leggere formato ogg in Windows Media Player", ma ve la metto giù facile: qui!
Se poi utilizzate altri lettori di musica... allora già siete smanettoni e vi lascio indagare da soli!
What you miss
Is something to play open format on your Windows machines; something like ogg, flac... beatifull things!
In the future, if I'll pass you some music could be in these formats (and maybe also videos), so is better if you get used to it.
You could just need a "play ogg format in Windows Media Player" search, but I'll help you: here!
If you use other players... you are professionals so you do not need more help!

Nooooo!!! GIURA!!

Beh, ultimamente non ho scritto molto, vero?
Beh, però leggo in giro e questo è fenomenale!

Poi magari non sapete chi sono i protagonisti e quindi non capirete nulla... però, se solo vi sforzaste...


Come avere un pc sicuro nonostante Windows - II

Molto bene, eccoci tornati (qui la prima parte) alla parte difficile della vita informatica: la convivenza con Windows!
Dunque, ci siamo lasciati con la verifica se il vostro disco duro sia partizionato o meno. Per ora speriamo che sì e andiamo avanti.

Connessione a internet
Non mi interessa sapere come vi connetterete (wireless, cavo, lan, infrarossi, piccioni: fatti vostri!), però prima di connettervi sarebbe utile fare una cosa: attivare il firewall di Windwos. Ce l'ha (è strano, ma ce l'ha) da qualche parte in quello che una volta era chiamato Pannello di Controllo e dovrebbe essere chiamato così pure ora.
Il firewall dovrebbe essere nella "zona" sicurezza, lo attivate e già state un poco più sicuri (non tanto, visto che il firewall di windows è una barzelletta, ma sempre meglio che niente). Come lo attivate? Cercatelo, si chiama firewall di windows, lo aprite e "Attiva firewall" o qualcosa di simile.
Okkei, siete pronti per connettervi a internet.
Prima cosa…

Vacanzione...

Già... capita.
Che stai lamentandoti perché tutti si sono presi una vacanza e tu no, poi ti danno la vacanza e tu che fai? Canti una canzion?
Beh... mi hanno avvertito con largo anticipo e così... 7 giorni di riposo a Fuerteventura. Mare, sole, spiaggia e computer.
In realtà c'è pure scappata una gitarella a Las Palmas de Gran Canaria. Organizzata, poi cancellata, poi improvvisata. Traghette preso al volo, ma che già stava per salpare (straccare, mi sarebbe venuto da dire), pensioncina prenotata grazie agli appunti dell'anno scorso (gita con Marina) e via, a approfittare del mare grosso.
Solita visita a Vegueta e Triana, solita passeggiata lungo la Playa de las Canteras. Un numero spropositato di surferos e bodysurfers affollava le poche onde. Uno spettacolo invidiabile, ma che non invogliava a gettarsi nella tenzone. Per ogni onda c'erano almeno 4 tentativi e 2 successi... troppo. Questa volta abbiamo mangiato alla Gallina Allegra (o meglio al Gallo Allegro!). Sogliola alla C…

La tribù dei Piedi Neri

Vivere al mare è come stare sempre in vacanza, no?
Beh... quasi, ma in parte sì.
La cosa, in ogni modo, che però colpisce di più la mia fertile immaginazione è la negrosità dei piedi dopo anni di vita marittima. Che non diventano più bianchi! Nemmeno lavandoli in candeggina...
Ma son cose che passano... ci si abitua, dopo mesi e mesi di camminata scalza per casa, per spiaggie, per strade erte e irte (di sassoletti rompipiedi).
E i piedi neri portano, inevitabilmente (ma anche no, visto che non è il colore il problema), che la notte, andando a letto, qualche ettogrammo di sabbia si sparga nel letto stesso. E così ci si abitua a dormire scricchiolando come un vecchio Mangiaroccia. Pure a questo ci si abitua, vivendo vita marittima (perlomeno nel caso di vita marittima sabbiosa, ché di sassi nel letto credo che non si portino, se non per giochini... ma son segreti vostri, questi)
The Black Feet tribe

Live by the sea is as always been on holidays, they say.
Well... maybe not, but maybe yes too.
T…

È tardi, è tardi!

Già, ma il Bianconiglio non c'entra niente.
Che poi, bianconiglio è nome di specie/razza, oppure nome proprio? Perché se nome di specie allora è minuscolo, se proprio è maiuscolo!

Comunque, sono le quattro e venticinque e tutto va bene, se non fosse che oggi, mio giorno libero, ho passato 4 ore in hotel a fare il lavoro notturno. Per aiutare un nuovo lavorante che, fra l'altro, è amico. E quindi... ... epperò...
In ogni caso la luna piena splende sopra il mare, e scrivacchiare aspettando che la fanciulla si alzi per andare a lavorare non è male. Faremo colazione insieme e poi io mi piallo a dormire, chè domani mica sono libero!


Lettera dal letto

Eccoci qua, salutando la sorella.
Dunque, in soggiorno gli U2 cantano canzoni degli anni ottanta, ma cantate nei novanta a Roma. Il fatto strano è che le ascolti una ragazza di 22 anni.
Io mi sono trasferito dal balcone al letto, perché son stanco morto. Troppo sport in questi giorni e troppe ore a correre in piedi (chè farlo da sdraiati tutt'ora non mi riesce) dietro alla recepcion.
Scopro che il mio hotel è uno dei pochi pieni dell'isola, meglio così. Epperò la voglia di rallentare un poco ce l'abbiamo.
E anche di dormire più tranquillamente.
Il gatto mi sveglia alle 6, un telefono alle 6 e 30 e poi, come se non bastasse, la sveglia alle 7. Ovviamente la sveglia è inutile, visto che lavoro questo pomeriggio alle 4. Errore mio che non l'ho disattivata.
E così ora, nel mezzogiorno, mi ritrovo a voler andare a dormire invece che sviluppare un applicativo di gestione per aziende. Già, il mio hobby attuale è questo.
Domani è martedì, e se ci riesce di alzarci alle sette, visto c…