Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

I've been away - Sono stato lontano

Potrei scrivere in realtá:

sono stato l'Ontano

ma forse esagererei. 

Anche se in qualche modo essere stato un albero non è tanto sbagliato. Sono stato immobile. Per parecchio tempo.
Ma non per colpa mia, semplicemente per colpa della poca voglia dovuta al fatto che ho lavorato molto visto che c'erano un sacco di clienti... e ci fermiamo con le subordinate se no non si finisce mai!

Ho lavorato molto in questi ultimi 2 mesi. Molti clienti, sempre meno lavoratori, stress qualche giorno e qualche giorno no.

Ho comprato una macchina fotografica nuova, una Canon EOS 1100D, e ne sono molto contento. Ho fatto qualche fotografia a spiagge, mari e stelle e qualcuna è pure bella.

Ieri sono tornato finalmente in spiaggia e si stava da dei. Il mare è freddo come al polo, però fra qualche settimana magari un tuffo lo faccio. Credo che non ho sofferto tanto freddo come nelle ultime due settimane nemmeno quando ero a militare. Il problema è sempre lo stesso, non fa freddo in senso assoluto, però fa …

Una Scintilla nella notte - A Sparkling night!

Don't know if you know, but a while ago I bought a HP TouchPad and I was quite happy about it. I didn't pay it the 500 dollars it should have costed (but neither the 199 it was sold lately... but just slightly more so I'm satisfied) and it filling its function that's surfing the internet and not that much more.

And then... yesterday, THIS!

What's "this"?!? Well, it's a new tablet that will hit the market in may. It's a tablet! It's new! It's open (but really open, as you'll have the choice to install other OSes as you like!)! It's cool!! And it runs Linux!
Wow... ... the TouchPad already runs Linux (webOS has the linux kernel)... but this is not a dead OS like webOS seems to be. Here is the project. Mmmm... what to do?!?

Can-do actitude

Durante le vacanze natalizie nel hotel è arrivato un gruppo di giocatori di bridge danese. Già è abbastanza divertente che un gruppo di giocatori di bridge scelga un hotel 4 stelle tutto incluso (quindi una stalla per gentili ospiti) per passare le loro vacanze e giocare come pazzi scatenati al bridge.
La cosa ancora più divertente è che l'hotel divida il gruppo in due e li alloggi in due posti separati (piccola spiegazione: lavoro in un hotel che ha un hotel "fratello" giusto a lato. Separati di una cinquantina di metri, ma in salita, e così non è comodissimo spostarsi da uno all'altro, anche perché uno ha 480 camera e l'altro 630, quindi piccoli non sono) in modo che ogni giorno i vari giocatori si debbano spostare dal mio hotel al hotel vicino per giocare; là era infatti il salone di gioco.

Vi lascio immaginare la scalmanatezza dei vari ospiti: danesi, età minima 60 anni, giocatori di bridge.
In ogni caso, risolto il problema di come trasportare i nostri ospiti n…