martedì, ottobre 11, 2011

Rugby World Cup 2011

Ora che i gironi sono finiti e che pure sono passati i quarti, è tempo di tirare le somme.
Fra 5 giorni ci saranno le seminifali e ancora non ho parlato di RUGBY! Cosa mi succede?

Cominciamo col dire che ho visto alcune partite, grazie all'internet, ché qua non le passano manco per ischerzo.
Ho visto giocare i miei miti, gli All Blacks, contro una squadra insulsa (nel rugby più che nel calcio la differenza fra squadre di primo livello e di secondo è enorme) e non mi hanno impressionato, poi contro la Francia (e quindi ho pure visto la Francia...) e mi hanno impressionato di brutto. Anche se pure i francesi hanno detto la loro, nei primi 10 minuti di gioco sono stati impressionanti (ma nei successivi 70 sono stati "impressionati"!), peccato non abbiano capitalizzato le occasioni.
Poi ho visto pure il "quarto" contro l'Argentina e le impressioni che avevo avuto si sono confermate: i Tutti Neri fanno davvero paura, però non hanno una saracinesca in difesa e concedono troppe mete (troppe... saranno 7, credo, fin'ora...) e, soprattutto, perso Carter non hanno davvero NESSUNO come mediano d'apertura. Speriamo che Cruden si confermi, la seconda parte della partita contro l'Argentina l'ha giocata bene (ma pazzesco è stato, invece, Piri Weepu: che giocatore!).

Torniamo alla Francia: ha avuto due passi falsi nelli gironi. Prima contro la Nuova Zelanda, ma ci può stare (e ripetendo l'ottimo inizio di partita), poi contro Tonga? O contro Samoa? Hanno perso, quindi, contro una squadra di secondo livello. Sembravano svantaggiati contro l'Inghilterra, invece hanno fatto una gran bella partita (vista a pezzi) soprattutto in difesa. Possibilità di vittoria finale? Credo ci siano, si vedrà.

Australia? Note dolenti, ma anche punti forti. Probabilmente in attacco e nel gioco sono sotto a Nuova Zelanda e Francia, però ho visto la partita contro il Sud Africa e non vedevo difendere così bene dal quarto di finale Francia-Nuova Zelanda del mondiale precedente. Non hanno lasciato nessuno spazio agli Springbocks, quindi la semifinale con gli All Blacks è decisamente aperta (considerando, nuovamente, che senza Carter la Nuova Zelanda è molto, ma molto meno forte).

Per ultimi rimangono i miei giocatori favoriti! I dragoni del Galles! Sconfitta di misura contro gli Springbocks, e poi una cavalcata vincente dietro l'altra. Culminata con la vittoria contro l'Irlanda! Purtroppo non ho visto nessuna loro partita (un po' per scaramanzia, un po' per caso), però ho come l'impressione che se la possano giocare per vincere il mondiale... e sarei contentissimo! Forza Shane! Forza giovin signori! Che battuta la Francia (se si riesce, che 'sti francesi sono un poco schizofrenici nelle loro performance) la finale è decisamente alla portata!
Now that the group phase has ended and that the quarters are gone it is time to analyse this world cup.
In 5 days the semifinals will be played and still I haven't talked about RUGBY! What's going on?

Let's say that I saw some matches thanks to internet, here nobody is transmitting the matches.
I've seen the All Blacks, my Myths, against a poor team (in rugby the difference between top teams and the other is abysmal) e they didn't impress me, then against France (so I've seen France too...) they impressed me a lot. Even if the first 10 minutes where all for the Blues (but they could not capitalize), the next 70 where only "black". Then I saw the quarter against Argentina and I noticed what I was thinking: the All Blacks are scaring good, but they are not too tight in defensive end and without Carter they have nobody as fly-half and so they are less effective attacking. Let's hope that Cruden will keep his inspiration, as in the second half against Argentina he played well (but the impressive one was Piri Weepu!)


Let's come back to France: they committed two mistakes in the groups phase. First against New Zealand, but it can happen (and remember the great 10 minutes) but the again against Tonga, or Samoa? They've lost against a second level team! They seemed to be doomed against England and the they played great (saw the match in bits...) at the defensive end. Could they win the cup? Maybe, we will see.


Australia? Not that good, but also strong positive things. Attacking and making plays are not their strongest, but as a defensive team they where immense against South Africa. They let no space to the Springbocks and so the semifinal against the All Blacks is open (also because, as I said, the absence of Carter is a big issue for New Zealand).


Last, but my favourites, comes Wales! Love them! Lost for 1 point against the Springbocks, but then they've found their groove and played great against everybody, finishing with the great win against Ireland! Sadly I didn't see no one of their matches (because I don't want to see them lose and also because I couldn't), but I've got the feeling that they can play to win the cup... and it would be just great! Go Shane! Go reds! If we defeat France (but it's difficult, the french can play in any way, the worst and the best) the final it's at our reach!
Posta un commento