lunedì, settembre 18, 2006

Katalaveno o meno, non me la meno!

Pochi minuti, visto che sto per partire per un lungo transfer (sì, psicanalisi motoria!) di circa due ore andare, due ore tornare, in più due ore di aereoporto... fate voi il conto di quando ritorno.

Per dirvi che il pessimista qua davanti al monitor, pessimista secondo voi, rinnovo il concetto, sta decisamente bene. Anche se troppo satollo, ma che importa?
Devo decidere se il transfer lo faccio dormendo o leggendo, ma propendo per la prima ipotesi, infatti andrò a breve a levarmi le lenti...

Buone nuove quindi per voi, quest'oggi!

E, cioé, non mi importa!

Per Ko:

"è" si mette quando è voce del verbo essere;

"é" si mette in "perché", "sicché", "poiché"

[poiché non so se sicché è corretto... perché!]

Baci
Posta un commento