mercoledì, maggio 24, 2006

Don't you give me reason to mourn


"Non posso conoscere l'inferno che ami,

ma so che ne hai avuto abbastanza...
"

Come al solito... Beniamino Arpista... e immaginatemi mentre vi strizzo l'occhio mentre dico ciò.
Come usuale negli ultimi giorni arrivo agli ultimi cinque minuti di pausa a scrivere qualcosa... e così molte delle idee... PUFF! Svaniscono... o sono svanite già da tempo.

Cercavo qualche immagine del balcone... perché... oramai la stagione si sta aprendo... e, appena torno da Creta (sì, mi piace ricordarmelo...), si inizieranno le famose Cene Sul Balcone Bollina... Invitati un po' tutti, possibilmente ragazze... giusto? Direi che potremmo darci infine al cibo cotto a vapore, visto che in casa è da poco giunto un "castello di bambù" (che poi bambù si scrive bambù o bamboo?). Sebbene fino ad ora abbia dato risultati scadenti (né io né Marci cuocemmo alcunché con risultati soddisfacenti...), promettiamo di riuscire a dominare lo strumento a breve! Quindi cibi sani e allegria incorporata, che voler di più?? Bubu sei allertato pure tu... e avvisa la tua riluttante fanciulla che si fermerà a dormire da te, dopo... e smettetela di questionare sul nulla! (Lo so che con questa frase rischio pene infernali, ma che importa?)

Per il resto... motivi per lamentarmi me ne dai. Ma credo che sia perché tu stessa ti stai lamentando in questo periodo... quindi ti perdono! E perdonami se ti chiedo di perdonarmi (mi piacciono queste frasi ricorsive!) per una cosa che nemmeno sai che faccio.... solita storia... (Sì, ho cambiato discorso... tocca parlare di LEI, a questo punto)
Comunque... solita mancanza di aggiornamenti. Ci si vede, addirittura scambiamo quattro battute (quattro, e mi sembri un po' imbarazzata... temo che vorresti parlarmi dei tuoi problemi, ma vertendo questi sul tuo lui... ti ringrazio che ti blocchi... ché sarei ottimo come sfogo, e ti darei ottimi consigli... ma mi manderesti in pezzi...), ma ultimamente riuscire a incrociare il tuo sguardo è difficoltoso... ah se è difficoltoso.
E così... bah... come per molte cose rimando tutto a post vacanza (che cose? ... pagare l'affitto, cambiare le gomme, sigh, della moto, comprare il guantone da baseball... mille cose). Tornato, finalmente rigenerato da sole, mare, cibo sano e leggero e ameno fancazzismo, chissà come ti troverò?

Ah... parlando di fanciulle... Alebberton! Ieri mi chiamò tua sorella! Quindi sei in Italia l'ultimo fine di giugno! Ma che bello! Sicuramente passerò a trovarti (e a trovare lei, ovvio), magari faremo pure il viaggio assieme verso la tua teutonica magione, okkei? Poi io tornerò in qualche modo, as usual! Ah... inoltre la tua graziosissima sorella mi disse che ora come ora ti lochi in U.S. of America! Bastardo, come tuo solito. Salutami gli Yankee!

Ok... saluti pure avvoi, se avete letto. Ho sforato di qualche minuto, mi tocca rifar finta di star qua di più...

"What has life done to you

all you ever wanted was someone to run to you..."

PS: con wikipedia è un rincorrere dietro a altre rincorse! Cerchi "bamboo" e vai a finire nella classificazione... mondo bellissimo, il wiki!
Posta un commento