lunedì, febbraio 20, 2006

... che lungo cammino!

... un senso di peso sul petto... il cuore che forse aumenta il battito.

Torniamo sempre là... camminare per mesi e anni non serve proprio a niente.

Un sospiro, la giornata deve cominciare comunque... ma che desiderio rimane in fondo al cuore?

Ingannarsi o continuare a credere il falso... no, non è questo... però è una speranza disattesa, contro cento altre speranze in attesa.
Posta un commento