giovedì, dicembre 17, 2009

Windows 7 - Preview

Beh... eccolo che arriva.
Mi toccherà tutta la vita farlo, ma in definitiva mi piace.
Mi è capitato fra le mani un pc con installato l'ultimo nato in casa Microsoft. Mi è capitato fra le mani per installarci Ubuntu, ma visto che era il primo avvio, beh, c'ho fatto un giretto, giusto per configurarlo prima di partire con le personalizzazioni.
Prima impressione di Windows 7? È veloce. Strano a dirsi, ma è davvero veloce. Tipo che per spegnersi ci impiega 10 secondi. E per accendersi 1 minuto o poco più o poco meno. Ovviamente non c'è installato niente d'altro. Epperò l'impressione è stata positiva.
Seconda impressione? È una bella merda. È identico a Vista, stessi layout, stessi menù, stessa paranoica gestione della sicurezza (ma quante volte devo dirti che voglio installare un programma? Due? Cazzo, già alla prima dovresti capirlo, no?). Non mi sorprendo, visto che molti commentatori spiegano come sia semplicemente un Vista migliorato, ripulito e velocizzato. Ovviamente non ci ho fatto niente di particolare, quindi queste sono davvero solo impressioni. Semplicemente ho installato Comodo (ne ho parlato qui), disinstallando la suite McAfee. Poi ho installato Firefox... volevo disinstallare Internet Explorer, ma non ho potuto farlo (bastardi).
Quindi volevo cambiare la lingua di sistema e ho scoperto che non è possibile. Già, se vuoi cambiarla devi comprare una licenza diversa da quella home (bastardi per la seconda volta, e infatti vi ho scritto una mail!).
E poi ci ho installato Ubuntu 9.10. Che si spegne in 7 secondi e si accende in... udite, udite... 26 secondi! V E N T I S E I   secondi. Porca - di - quella - puttana !

E quindi ci ho cambiato la lingua di default dell'utente, in 3 click.


Considerazione finale? Windows 7 è un sistema operativo veloce e brutto da morire.
Ubuntu 9.10 è più veloce e molto, ma molto più user friendly. Quando il grande pubblico lo capirà, saremo tutti più felici.

Here it is.
I know I'll have to do this all life long, but I like it.
I've had in my hands an laptop with the last Microsoft's OS. I've had it in my hands to install Ubuntu on it, but I take the opportunity to have a look at it, configure it for the first start and tweak it a bit.
First impression of Windows 7? It's quick. Strange to say, but it is really quick. It takes 10 seconds to turn off. And around a minute to start (a bit less, a bit more). Obviously it is a clean installation.
But the first impression has been good.
Second impression? It a nice shit. It's the same as Vista, same layouts, same menus, same paranoid security management (how many times shall I tell you I want to install an application? Two? At the first you'd already know I want to!). I'm not surprised, I've already read a lot of commentaries that Seven is simply a Vista OS cleaned, a bit better and fastened. Obviously I've done not that much on it, so these are really just impressions. I've just installed Comodo (I've already commented something about this suite), removed McAfee's suite. Than I've installed Firefox and tried to remove Internet Explorer but I couldn't (bastards).
Finally I wanted to change system language and found out it is not possible. Yeah, I've got to buy a different licence to do this (bastards for the second time, I've wrote you an e-mail about this!).
And then I've installed Ubuntu 9.10. That turn's off in 7 seconds and start up in... listen carefully... 26 seconds! T W E N T Y S I X   seconds.
O - my - God !
And then I've changed the system language in 3 clicks.


Final comments? Windows 7 is a OS that is quick and ugly.
Ubuntu 9.10 is quicker and a lot more user friendly. When the common user will understand it we'll live happier.





Posta un commento