lunedì, ottobre 05, 2009

É che dovrebbe avere una vita propria...

Rileggo un poco ciò che ho scritto ieri e mi rendo conto che, porca di quella pupazza, scrivo un sacco di Berlusconi.
Porca miseria, ma è possibile perdere tutto questo tempo dietro a quest'uomo? Ma non ho altre cose da fare, che so, giocare a SPRING?
Beh, sto giocando già un sacco a Spring, a volte addirittura abbandonando un poco la mia povera ragazza. E quindi potrei fare qualcosa di più con lei, no? Beh... ma già ci sto appiccicato tutti i giorni e le notti.

Potrei andare al mare più spesso, oppure ricominciare a surfeare già che la stagione sta per iniziare. Potrei fare un sacco di cose, questo è sicuro.


Purtroppo però un sacco di cose le fa Berlusconi, e sono tutte minchiate. Dopo un po' non ce la faccio più e devo scriverne. Quando morirà, perché haddamorì pure lui, sarà una liberazione.
He should have his own life...


I read again what I've written yesterday and I understand that I write a lot about Berlusconi.
Damn, couldn't I spend my time in other things and not thinking about this man? Haven't I have other things to do, maybe play SPRING?
Well, I'm playing a lot to SPRING, maybe sometimes I even abandon my girlfriend for that. And so, couldn't I spend more time with her? Well... I spend almost every day and every night with her.


I could go to the beach more often, or start to surf again: the season is coming. Or I could do a lot of other things, that's for sure.


But a lot of things are done everyday by this Berlusconi man, and they all are crap. After some time I could stand them no more and I have to write about them. When he'll die, because he has to die, I will be freed.



Posta un commento