martedì, marzo 05, 2013

Elezioni 2013: e adesso siamo a una settimana di...

... merda, la risposta è merda.

Le elezioni sono passate e già si parla d'altro (ancora?!? Ma cos'è, ti piace ripeterti?!?)...

Ma vediamo cos'è successo in questa settimana (effettivamente 8 giorni) da quando queste "rivoluzionarie" elezioni 2013 sono finite.

Grillo: "mai un governo con il Centro-Sinistra! Mai un governo! Che il Centro-Sinistra e il Centro-Destra formino un "governissimo" e noi voteremo legge per legge (see, ti piacerebbe, eh? Così in un anno si torna alle elezioni e vinci il 50%! Che, effettivamente, qualcuno del suo movimento l'ha detto, questo! Ma del paese che oggi, adesso, non tra un anno, è già nella merda ve ne frega niente?)! Voteremo legge per legge!"
Avendo detto e fatto tutto ciò, finalmente ieri si sono riuniti a Roma tutti gli eletti di questo partito democratico con i loro due capi (!). E non hanno permesso ai giornalisti di partecipare (vabbè, non è così grave, si possono fare riunioni a porte chiuse, ma almeno dopo, se sei tanto democratico, sul mitico forum metterai un resoconto dettagliato per informare i tuoi elettori? Lo hanno fatto? Sinceramente, lo chiedo, lo hanno fatto?) e Grillo è arrivato come se fosse il Papa o Mohammed Alì... alla faccia del personaggio... (ma questo, come sempre, è un problema mio).
Poi i "grillini" (ma poi perché "grillini"?!? Non è un partito del popolo?!? Chiamiamoli gli "eletti dal MoVimento 5 Stelle"...) hanno cominciato a dire di tutto e il contrario di tutto. Ogni 4 ore c'è un aggiornamento, la cosa più simpatica di tutti l'ha detta una donna: "Il Fascismo all'inizio aveva un alto senso dello Stato". Ennò, bella, il Fascismo dello Stato, inteso come Costituzione, Camera e Senato e leggi che li regolano, non gliene fregava niente all'inizio (ma nemmeno molto più tardi) visto che per salire al potere ha fatto un colpo di stato. Quindi poche balle! E complimenti per la democrazia dimostrata e per la conoscenza della storia (o magari la conosce troppo)...

Berlusconi: ha cominciato con un "mai al governo con il PD!", poi si è scoperto che nel 2006 ha dato TRE MILIONI DI EURO a un deputato affinché cambiasse di casacca e facesse cadere il governo Prodi: indagato. Immediatamente Berlusconi ha cambiato idea e ha detto: "subito un governo con il PD!", per la paura di finire, FINALMENTE, in prigione. Poi si scopre che non solo c'erano le cenette, ma che era una rete di prostituzione, a volte minorile, vera e propria. Benvenuti! Speriamo che sia davvero la sua fine... e complimenti a chi l'ha votato ancora!

Monti: niente, cosa volete che dica?

Bersani: "abbiamo perso, ma siamo arrivati primi", e io sono d'accordo. È una disfatta, ci si aspettava di avere la maggioranza anche al Senato, ma purtroppo questa legge è fatta proprio per questo, per non far governare il paese. E quindi si è messo a chiedere a Grillo (... ancora... ma non è un partito senza leader?!?) di essere responsabile e di fare un governo assieme. È stato insultato, e ha risposto: "vieni in Parlamento e ne parliamo..." (sembra di essere tornati ad avere 14 anni...). È vecchio? È lento? È brutto? Beh, è l'unico che sta pensando che il paese è nella merda e chissà non è il caso di stare a fare quelli che cercano il potere e è il momento di rimboccarsi le maniche e lavorare assieme...

ATTENZIONE: tutto quello che ho scritto è fonte di opinione personale. Le mie parole sono il risultato di una settimana a leggere notizie su internet, italiane e straniere (Francia, UK e USA sono i paesi di cui leggo i giornali in internet). È molto probabile che mi sbagli in qualcosa, come sempre se trovate delle imprecisioni/errori madornali, correggetemi!

ULTIME PAROLE: dopo le elezioni la sinistra si trova con 150 eletti, la destra con 100 eletti, il centro con 100 eletti e nessuno è disposto a governare con uno degli altri. Il paese è in grave crisi economica e sociale e nessuno dei movimenti politici ha il coraggio di rendersi conto che è il momento di abbandonare le ideologie e unirsi per salvare l'Italia.
Vi ricorda qualcosa? Sto parlando delle elezioni del 1919 e spero che sappiate almeno un po' cosa sarebbe successo appena dopo...
Posta un commento