sabato, settembre 01, 2012

In viaggio per le Canarie Occidentali - 2


Mercoledì 22 agosto
Abbiamo prenotato con Navieras Armas per partire dal porto di Los Cristianos per La Gomera. Il tragitto è di un'oretta, ci imbarchiamo e via. Arriviamo a San Sebastian de la Gomera che son le due del pomeriggio. A piedi ci dirigiamo verso il centro, a mezzo chilometro di distanza. Ci accoglie una piazza grande, affacciata sul lungomare e protetta nella zona orientale da un alta scogliera; nella parte nord della piazza degli enormi allori d'india fanno ombra su alcuni bar. In Calle Real abbiamo la nostra pensioncina: Pension Victor. La Calle Real è piccola, pedonale e discretamente carina e molto poco “real”. La pensione è piccola, in una casa d'epoca con uno stupendo patio; la camera piccola, con tetto con travi di sostegno in legno a vista e un ventilatore d'ordinanza: fa un caldo boia.

Esploriamo la “villa”, girovagando, mangiucchiando qualcosa e chiedendo all'ufficio informazioni come andare a passeggiare al Parco de Guarajonay. La signorina all'Info è molto cortese e di sicuro di grande aiuto. Ci consiglia di prendere un'autobus, il 2, scendere al Cruce de la Zancadilla (non è vero, non mi ricordo come si chiama questo Cruce), fare un sentiero di un 5 ore di cammino, arrivare a la Hermigua e prendere il bus 1 per tornare a San Sebastian. Deciso cosa fare il giorno successivo non ci resta che passare un po' di tempo in spiaggia, docciarci e che cenare, con previa birretta e pincho a 1 euro, in un ristorantino senza pretese, ma con buon cibo e prezzi cortesi.
Posta un commento