mercoledì, settembre 03, 2008

Flights

Perfetto.
Voli prenotati.
Ora resta solo da vedere dove dormire, in ogni caso:
- partenza ore 11:15 il 12 settembre per Frankfurt Hahn (HAHAHAHA!!! FRANKFURT!!!! Ma se è a 100 km di distanza!!)
- arrivo ore 23:25 sempre del 12 settembre a Stockholm Skavsta (AHAHAHAHA!!! STOCKHOLM!!! Ma se è a 100 km di distanza!!)

- inizio ritorno il 14/9 ore 19:05 da Skavsta, arrivo a Fuerteventura alle 10:40 del 15... già... un giorno quasi di viaggio, ma tant'è, se si vuole arrivare in terra svedese qualche sacrificio lo si deve pure fare.

Costo del viaggio? Mah... alto, o basso, dipende da come lo si vede. Considerando il poco anticipo della prenotazione non male: 320 euro. Ovviamente manca ancora il pernottamento, ma ci organizzeremo. Considerando tutti i soldi spesi in minchiate, o sperperati in donne, alcool e droga...
In ogni caso partire la settimana successiva mi sarebbe costato 20 euro di più... misteri Ryanair (tra parentesi ieri ho giusto letto una notizia che diceva come la compagnia abbia ridotto la quantità di carburante sugli aerei e le lamentele dei piloti... speriamo). In ottobre, per esempio, il volo Hahn - Skavsta e ritorno costerebbe solo 20 euro... il problema è sempre allontanarsi da quest'isola spersa nell'atlantico... andata e ritorno son comunque 200 euro quasi...

Beh... il viaggio è prenotato, prenoterò pure una pensioncina, penso. Sarebbe praticamente solo per una notte, già che sia il venerdì che la domenica sarebbe da dormire in aeroporto. Vi dirò come sarà. Già sapete che dormire a Girona (Barcellona) è una bella merda. Palmipedone confermerà. Aeroporto piccolo, pochi posti a sedere e scomodissimi. Malpensa (Milano, Terminal 2) è pure scomodo, però meno. Soprattutto meno squallido. Barajas (Madrid) non ha ancora avuto la possibilità di vedermi dormire sui suoi suoli, ma mi dà come l'impressione di non essere comodo per niente. Ci saranno 20 posti a sedere, poi il pavimento. Che potrebbe pure essere comodo, ma sarebbe da arrivare preparati. Fuerteventura... pure. E poi non so se rimane aperto.
Perfect.
Flights booked.
Now I have to choose only where to sleep, but:
- departure time 11:15, 12th september to Frankfurt Hahn (eheheh, 100 km far from Frankfurt)
- arrival time 23:25, same day, at Stockholm Skavsta (again 100 km far...)

- return the 14th september at 19:05 from Skavsta, arrival at Fuerteventura the next day at 10:40... yeah... a day long trip, but if I want to reach swedish coast that's what I have to deal with.

How much? Well... nor too much, nor too cheap, it depends on how you look at it. I have booked with little advance, so 320 euros is not that much. I still have to book the sleeping... but I'll look for it later. And thinking about all the money lost in girls, alcohol and drugs...
Well, anyway leaving a week later cost 20 euros more... mystery from Ryanair (and by the way I have just read a news where it is said that the company has just cut the amount of gasoline on board and the pilots complained... hurrah!!!). Leaving in october, for example, will be really cheap from Hahn to Skavsta, only 20 euros, but quite the same from this isle to Germany... almost 200 euros.

Well... trip booked, I'll book too a hostel, I think. It would be just for a night, because I'll arrive at night time and will have to sleep in the two airports. I'll tell you how it will be. You already know that sleeping at Girona (Barcellona) is just awful. Palmipedone will confirm it. Small airport with no places to sit and really uncomfortable. Malpensa (Milan, Terminal 2) is also uncomfortable, but better. And a nicer place. In Barajas (Madrid) I never slept, but it seems there is no easy place, even if there is a lot of space on the floor. You have to go there with some preparation. And here in Fuerteventura... a lot of floor available. But I don't know if it remains open (but don't worry, just call me and we'll arrange something!).

Blogged with the Flock Browser
Posta un commento