mercoledì, gennaio 30, 2013

The CRAZY HORSE (...live from Paris)

Ok, today is raining heavily outside, I still got a free day before my new job starts and so I've got plenty of time to think and write. And, beside these things, yesterday evening I've been to the Crazy Horse show thanks to an invitation (when you, or somebody near you, works in an hotel it's really easy to have that kind of invites... it all come down to advertising!)

Starting at 20:15 it is one of the best renowned cabaret in Paris (there are always 2 shows, the second is around 23:00, but we are nice people that cannot go back home after midnight) and the nakedest one (I just made up this word, meaning "most naked")!
Time to enjoy, I thought!

Well, we sat on our red couch (everything is red down there), they brought us a cup of champagne each and waited; "The Show starts in 10 minutes"!

I will be honest with you: the girls are quite stunning and always naked (well, one was dressed once, but it lasted not too much), boobs on air and a thin patch of something down there (so they are not technically completely naked, but I hope you catch the image...).
And being honest I also have to say that it seemed to me meat on parade and nothing more for the first part of the show (I'm probably not used at naked girls... I don't know!!!). They move, they "dance" (the hyphenation it's due to the dance being really little thing) and show what they have to show (quite a lot, actually...).

First half an hour passed: I'm not impressed.

Then a little break, some champagne (still the first cup, we were invited to the show, not to the drinks and believe me, you don't want to drink a lot in a place like that if you are still unemployed!).
The second part of the show was a bit better... or maybe a lot, because I started to enjoy something of the quality of the show and not only of the quality of the girls.

It lasted more or less an hour (probably less) and at the end I almost enjoyed... but the lights where GREAT!
Ok, fuori piove forte, ho ancora un giorno libero prima di cominciare a lavorare quindi ho un sacco di tempo per pensare e scrivere. E, oltre a tutto ciò, ieri sera sono andato a vedere lo show del Crazy Horse grazie a un invito (quando lavori, o qualcuno vicino a te lavora, in un hotel è molto facile avere questo tipo di inviti... è tutta pubblicità!)

Inizia alle 20:15 ed è uno dei più rinomati cabaret di Parigi (ci sono 2 show al giorno, il secondo comincia verso le 23, ma siamo brava gente e non possiamo andare a casa dopo mezzanotte) e uno dei più nudi in assoluto.
È il tempo di divertirsi, quindi!

Bene, ci sediamo nel nostro divano rosso (tutto è rosso quaggiù), ci portano una coppa di champagne ciascuno e aspettiamo: "Lo show comincia in 10 minuti"!

Sarò onest: le ragazze erano decisamente impressionanti e sempre nude (beh, una è rimasta vestita per 2 minuti...), tette all'aria e una piccola fogliolina di tessuto a coprire la fogliolina laggiù (quindi tecnicamente non erano completamente nude, ma spero di aver reso l'idea...).

E essendo onesto deve anche dire che sembrava carne messa in mostra e nient'altro per la prima parte dello show (probabilmente non sono troppo abituato alle donne nude... non lo so!!). Si muovevano, "danzavano" (tra virgolette visto che la danza non era una gran cosa) e mostravano ciò che dovevano mostrare (che era non poco, effettivamente...).


Prima mezz'ora passata: non sono impressionato.

Quindi un piccolo break, un po' di champagne (sempre la prima coppa, che eravamo invitati allo show, ma non alle bevande e credetemi, non volete bere molto in un posto come quello se siete ancora senza lavoro!).
La seconda parte dello show è stata un po' migliore... o forse molto migliore, visto che ho cominciato a apprezzare qualcosa della qualità dello show e non solo della qualità delle ragazze.

È durato il tutto più o meno un'ora e alla fine mi sono quasi divertito... ma le luci erano FANTASTICHE!
Posta un commento