mercoledì, agosto 04, 2010

Secondo e Palle Piene

In realtà questo sarebbe dovuto essere due post, ma son pigro e non li ho scritti al momento giusto e li scrivo adesso.


Prima notizia: dal 2 agosto (o dal 1, non si capisce bene, come con tutte le cose di Barceló) tutti gli errori che farò li farò da secondo, cioè Segundo de Recepción, oppure, completamente, Segundo Jefe de Recepción. Che è come dire che mi hanno promosso. E quindi il prossimo passo, fra 3 anni se vado rapido come un giaguaro come fino ad oggi, è JEFE! JEFE DEL MUNDO!!! UAH UAH UAH!!!
Beh, non cambia un cazzo, è oramai 1 anno che faccio come se fossi Secondo, epperò mancano i soldi, epperò il Direttore è di Genova e i soldi ci sono però preferisce spenderli per fare l'angolo caffé e quindi oggi, dopo che dovevo cominciare a maggio, poi a giugno, poi a luglio, finalmente ho fatto un altro passo verso la cima! Che poi la cima, per quanto mi riguarda, è solo a un altro passo. Perché se pensano che ho voglia di salire in Direzione sognano, soprattutto negli hotel come il mio. Ché di spendere la vita in un hotel non me lo sogno. Mi accontenterò di guadagnare 2000 euri al mese, che già mi bastano... ma questo, come dicevo, fra altri 3 anni.


Le Palle Piene, invece, si riferiscono ai commenti dei capi sul fatto di essere secondo. E su tutte le superfluosità che la gente intorno a me mi mette sotto il naso parlandomene come se si trattasse di cose necessarissimissime. E quindi, come qualche anno fa, ma senza specificare, la mia risposta è sempre e solo una: MA ANDATE AFFANCULO!
Siete semplicemente e unicamente ridicoli. E si rafforza la gioia di essere come sono, un povero semplice. (Soprattutto povero... ma no! Dai, che sono soprattutto semplice: stanotte ho sognato di essere in un negozio di Lego e avevano ancora i mattoncini in vendita!!! Che spettacolo!)
Posta un commento