lunedì, agosto 13, 2007

Shooting Star

Passa che in questi giorni si viaggi nel mezzo dello sciame delle... delle... delle Leonidi? Perseidi? Ora guardo in internet e vi dico...

PERSEIDI!

Perseidi perchè pare che provengano (se si prolunga all'indietro la scia di tutte le stelle cadenti, beh, quasi tutte, di questo sciame queste rette si incontano in un punto che sta...) dalla costellazione di Perseo. Si dice "quadrante".

E che ci si organizzi ("passa che...") per andare a guardare cadere da una di queste lunghe spiagge al termine di una giornata di lavoro. Diventa una notte molto speciale. Con due chitarre, scie di luce in cielo, birre bevute per sete e non per dovere. E una notte che termina verso le 5 del mattino.

Si suonano canzoni conosciute e non conosciute. Si canta in lingue straniere e non. E con amplificazione, capita anche di cantare e suonare. Il tutto in spiaggia, lasciando scorrere le cattive impressioni della giornata in mezzo al riflusso delle onde sulla battigia.

E ora copiamo accordi e musica di "Agua", Jarabe de Palo.
Posta un commento