martedì, gennaio 23, 2007

Hola... que tal

Eccomi qua... sono arrivato straniero in terra straniera.
Il viaggio, cominciato domenica sera alle 10... lo so, molto presto... di sera, con pernottamento malpense e tentativo di ritiro biglietto non riuscito, è proseguito con conoscenza di fanciulla in medesima situazione, e poi con dormita spaziale. Tanto spaziale che non mi sono quasi accorto dello scalo a Verona... e mi son svegliato a 5 minuti di tempo dall'atterraggio.
In ogni caso ora sono qua. Il luogo (Morro Jable) è carino... nel senso che fuori c'è una gran spiaggia di sabbia chiara e di oceano dall'onda lunga, il paese in se non vale una lira... ma che importa?
Già ci sono alcune idee di lavoro... ma chissà? E di convivenza per abbattere i costi... ma come? No, scherzo... sono ancora in stato pigro milanese, ma spero di riuscire a liberarmene a breve.

Progetti per il futuro?

A oggi direi che mi faccio febbraio qua, e marzo a Gran Canaria o Tenerife... e poi rientro in Italia per partire con Columbus... ma si vedrà!

Per ora saluti a tutti, e grazie. Mi mancate, amici di Milano, amici di Sondrio... AMICI!
Ma son qua... e per un po' dovrò fare a meno di voi.

Suerte!
Posta un commento