mercoledì, ottobre 11, 2006

High tide and low tide

Ben venuti a tutti.
Ho cercato di dormire, ma nulla. Ho cercato di scacciare questa insonnia malefica. Ma niente.

É facile passare da una fase di UP a una di DOWN. Davvero! Bastano poche, poche variazioni ad una qualsiasi azione e... via! Dalla fase ascendente della curva si passa a quella discendente.
Che fatica, signori miei, parlarvi di cose che non so descrivere.
E ancora questa "riluttanza" nel chiamare gli eventi col loro nome. Ma sappiamo poi com'è, porta sfortuna.

La distanza dalla gioia può essere 100 km? Oppure 4 giorni? Oppure, dopo un mese, 373 km?
Magari anche solo poche parole. E perché mai tutto questo deve venirmi in mente a mezzanotte e un quarto di una notte che avrei dovuto dormire fin dalle nove e mezza?
Non lo so... so solo che necessito di un po' di sfogo, e non posso/voglio/devo sfogarmi con chi vorrei.

Diciamo, utilizzando ancora i numeri, che soffro qua:
49°27'01"
11°04'49"
15/10
04/11
25
165
2
30%

Giocateli al lotto (ammetto che le ultime cifre sono una forzatura).

Vado a vedere cosa posso fare per la mia insonnia odierna. Saluti
Posta un commento