giovedì, giugno 10, 2010

Ebbasta con 'sto crocefisso...

Lo so, lo so che son blasfemo, miscredente e tutte queste cose qua.
Però davvero, ma è un problema così importante? Davvero credete che la civiltà la si misuri con il crocifisso e le radici cristiane?
Cosa si intende, poi, per civiltà?
Non so, mi si diano idee e cercherò di rispondere a qualsiasi contestazione. Per me la civiltà potrebbe essere misurata da... vediamo... a braccio: istruzione, salute, opportunità offerte, ricerca, sviluppo, ecosostenibilità, solidarietà.
Molte cose, tutte buone e belle, tutte cose che voi cristiani (ehm... okkei, magari è meglio che dico "noi cristiani, che lo sono anche io) riconducete al cristianesimo stesso, perché senza cristianesimo non avremmo la carità cristiana, l'accoglienza, l'amore per il prossimo e tutte queste cose.
Ma... ma... ops! "Accoglienza"? "Amore per il prossimo"?!? E se il prossimo ci dice che non vuole che nelle aule della scuola, negli uffici pubblici non si veda il crocefisso voi già le dimenticate la "Accoglienza" e il "Amore per il prossimo"? Son così radicate in voi queste caratteristiche cristiane che basta che qualcuno vi dica: "Io non la penso come te" che le prendete, le scrivete su di un foglietto di carta e ve le ingollate amabilmente.
E tutto ciò è fantastico.
È semplicemente fantastico. Ama il prossimo tuo come te stesso (sempre che non voglia togliere il crocefisso dal muro). Lascia tutto e seguimi (però se sei il Papa vivi nel lusso più sfrenato, ornati di oro, avorio, porpora, che la rappresentanza val bene qualche milione di euro). Vado avanti?
No, perché son blasfemo, perché c'è una ragione in tutto questo, e la ragione è... la ragione è... la ragione è una sola: non siete cristiani e nemmeno sapete cosa voglia dire esserlo.
Il crocefisso è la rappresentazione di una persona che, potendo fare quello che voleva, si è fatto uccidere pur di non far del male e ha detto ai propri seguaci di fare lo stesso. Non so se vi ricordate dei primi cristiani. Beh: "Ricordatevelo, su Rieducational Channel!"


Posta un commento